''
 
 


 
 
 
it en es fr

Juventus: per Mandzukic la cessione è più probabile, Paratici punta Martial

news Tuttosullajuve.com
08/05/2019 12:56
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
=
File
 
Contatti
 

Fino a qualche settimana fa il futuro di Mario Mandzukic alla Juventus pareva certo con la firma del rinnovo di contratto fino al 2021. Qualcosa però, dopo l’infortunio (secondo qualcuno diplomatico) subito e la chiusura anticipata di stagione, sarebbe cambiato. A riferirlo stamane è anche Tuttosport, che riporta ancora la voce di una possibile cessione dell’attaccante croato da parte dei bianconeri in estate. Per Mandzukic, in particolar modo, ci sarebbero all’orizzonte possibili offerte orientali (da Cina ed Arabia Saudita) milionarie che potrebbero farlo vacillare. Anche per questa ragione il direttore sportivo juventino Fabio Paratici sarebbe pronto a correre ai ripari in sede di mercato e non solo.

Con l’addio di Mandzukic, si punterebbe prima di tutto su Moise Kean: sono ancora in ballo le discussioni per il rinnovo del giovane attaccante vercellese fino al 2024, ma con la garanzia di poter giocare con maggiore regolarità non dovrebbero esserci troppi problemi. Possibile poi l’acquisto di un altro attaccante: il sogno di Paratici resta quello di arrivare ad una punta di rango (con il nome di Mauro Icardi sempre nei pensieri, ma restano le diffidenze dell’Inter a cederlo ad una rivale diretta), ma è più probabile che in sostituzione del croato, che di fatto nelle ultime stagioni ha giocato da esterno, arrivi un attaccante leggero come Anthony Martial. Con la mancata qualificazione del Manchester United alla Champions League, il francese potrebbe diventare obeittivo concreto a buon prezzo, specie tendendo conto del possibile interessamento dei Red Devils per giocatori come Joao CanceloDouglas Costa e Paulo Dybala.

 
contactez-nous
envoyer un emailundefinedundefined
contactez-nous