#FINOALLAFINE

 
it en es fr

Allegri, giorni di riflessioni: resta alla Juve solo a una condizione

15/05/2018
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
=
File
 
Contatti
 

Massimiliano Allegri lascia o raddoppia? Il tecnico della Juventus, uno dei più vincenti della storia bianconera, reduce da 4 double Scudetto-Coppa Italia consecutivi, riflette sul futuro. L’allenatore ha 2 anni di contratto ma, come sottolineato da Beppe Marotta, i contratti in questo caso non contano. Contano gli stimoli e sarà proprio Max a decidere il suo futuro. La Juve è fiduciosa e ha già espresso la sua volontà: vuole proseguire il lavoro iniziato proprio con l’allenatore livornese. Toccherà al tecnico decidere il futuro. Allegri riflette e nei prossimi giorni darà la sua risposta. Al momento, secondo La Gazzetta dello Sport, tutto lascia credere che si arriverà al quinto anno di Allegri alla Juventus.

Il tecnico corteggiato dalla Premier sembra orientato a tentare l’assalto al 5° scudetto e alla Champions con i bianconeri. Ieri Marotta si è sbilanciato: «La Champions sarà un obiettivo». Max può rimanere in sella e può provare a guidare la Juve alla conquista dell’agognato trofeo. Una cosa sembra certa: Juve e Max continueranno a lavorare insieme solo se stimolati. Il tecnico ha concesso 4 giorni di relax alla squadra dopo la conquista dello Scudetto e deciderà il da farsi in questi 4 giorni per poi incontrare la società la prossima settimana. Al momento, tutto lascia credere che le parti proseguiranno il loro percorso insieme.

 
Come contatarci
Invia una email
Come contatarci