#FINOALLAFINE

 
it en es fr

Marcelo-Juve, affare complicato ma se dovesse partire Alex Sandro…

calciomercato
08/08/2018
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
=
File
 
Contatti
 

Fuga da Madrid. Potrebbe essere questo il titolo dell’estate delle merengues. Prima gli addii di Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo, poi i mal di pancia di Luka Modric e Mateo Ko- vacic. Toni Kroos nei giorni scorsi ha ammesso che sarà difficile compensare i 50 gol di CR7 e Marcelo, che di Cristiano è sempre stato l’uomo assist, è perfettamente consapevole della situazione. Sembra quasi un ossimoro visto che si parla del club che ha vinto le ultime 3 Champions League, ma la temperatura rimane altissima dalle parti del Bernabeu. Nonostante le rassicurazioni quotidiane del nuovo allenatore Julen Lopetegui, la scelta di Ronaldo di rimettersi in gioco alla Juventus non ha lasciato indifferenti alcuni dei senatori madridisti. Marcelo è un re a Madrid ma gli entusiastici racconti juventini di Cristiano hanno aumentato ulteriormente la curiosità del terzino brasiliano. Strappare il laterale del Brasile al Real Madrid è complicato, ma nell’estate in cui anche l’impossibile diventa realtà negli ambien- ti bianconeri una piccolissima possibilità continuano a tenerla viva.

Marcelo sarebbe la classica ciliegina di una torta già ricchissima. Per la Juventus, ora come ora, il madridista non è una priorità, ma il fatto che la pista continui a essere monitorata è la diretta conseguenza degli spifferi parigini. Il Paris Saint Germain, seppur alle prese con cessioni che si stanno rivelando più faticose delle aspettative, non ha abbandonato l’idea di rinforzare il binario sinistro con Alex Sandro. La Juventus, soprattutto a questo punto del mercato, prenderebbe in considerazione soltanto una offerta irrinunciabile per Alex Sandro. Alla Juve non si fanno prezzi però, secondo i ben informati, per far tremare i polsi a Beppe Marotta e Fabio Paratici servirebbe un assegno da non meno di 40-50 milioni, tenuto conto che un anno fa i bianconeri rifiutarono i 60 milioni del Chelsea.

Siccome il Psg, più parsimonioso rispetto alle altri estati, dovrebbe liberare qualche casella prima di provare l’affondo per il terzino e il tempo stringe, ogni giorno che passa, salgono le quotazioni della permanenza di Alex Sandro alla Juventus e, di conseguenza, scendono quelle del clamoroso assalto a Marcelo. Nel mercato, però, tutto può cambiare da un momento all’altro e con il Psg di mezzo ancora di più. Per questo la Juventus da un lato è sempre più convinta e felice di andare avanti con Alex Sandro, ma dall’altro non ha ancora cancellato del tutto il sogno Marcelo.

 
Come contatarci
Invia una email
Come contatarci