#FINOALLAFINE

 
it en es fr

Dybala promette: «Juve, ora mi riprendo il posto da titolare!»

13/09/2018 18:28
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
=
File
 
Contatti
 

Scoppiata la pace in diretta televisiva tra Paulo Dybala e il ct dell’Argentina, Scaloni, la ‘Joya’ bianconera farà ritorno a Torino in giornata e domani ritornerà ad allenarsi alla Continassa insieme al gruppo di Max Allegri. Reduce dalla migliore stagione della carriera, in queste prime tre giornate di campionato Dybala non ha trovato granché spazio, chiuso in attacco anche dall’arrivo di Cristiano Ronaldo. Allegri fin qui non ha considerato l’ex Palermo nelle ultime formazioni titolari, ma sta pensando a come poterlo sfruttare al meglio in un contesto offensivo che non può non prescindere dal campione portoghese al centro dell’attacco.

Lo scorso anno Dybala ha realizzato 26 reti in 46 partite giocate, mentre in questo inizio di campionato ha accumulato 110 minuti in campo. E, probabilmente, potrebbe arrivare la terza panchina di fila contro il Sassuolo. La Joya, intanto, vuole dimenticare questo inizio di stagione altalenante e imparare da Cristiano Ronaldo, come ha rivelato nel post-gara di Colombia-Argentina: «CR7 è un grandissimo calciatore, ho già la fortuna di giocare con Messi nella Nazionale e da qualche tempo anche con Cristiano alla Juventus. Devo rientrare per essere pronto in vista dei prossimi impegni, ci aspetta il Sassuolo e mercoledì avremo la prima sfida di Champions League contro il Valencia. Dobbiamo farci trovare pronti, tutte le gare sono difficili e bisogna dare il meglio per vincere. Dobbiamo fare ancora tanto, la stagione è appena iniziata».

 
Come contatarci
Invia una email
Come contatarci